Bikes in a city.

Future Cities

Future Cities - le città del futuro

Future Cities - la sinergia delle nostre competenze nell’accettare le sfide e realizzare città sostenibili per il futuro.

Noi creiamo il futuro vivibile.

AFRY costruisce e sviluppa città dal 1895. La nostra esperienza ampia e globale ci ha portato a conoscenze nel settore dell’urbanistica nonché a un design incentrato sulla persona, funzionale ed estetico. Tuttavia, la velocità delle innovazioni, delle nuove possibilità, gli effetti del cambiamento climatico e le priorità politiche locali sottolineano l’esigenza di una collaborazione interdisciplinare. Vogliamo individuare le migliori soluzioni per la creazione di città del futuro: sostenibili, piacevoli, sicure, intelligenti, inclusive, vivibili e progettate esclusivamente secondo il punto di vista e le esigenze dei loro abitanti.

Oggigiorno in Svizzera il 73% degli oltre 8,5 milioni di abitanti vive in uno dei 49 agglomerati. Circa il 20% della popolazione vive in città con più di 500'000 abitanti. Secondo le previsioni dell’Ufficio federale di statistica (UFS), nel 2050 la Svizzera avrà 10,4 milioni di abitanti. L’aumento si concentrerà sugli agglomerati.

La crescita demografica e l’urbanizzazione porteranno a nuove sfide nelle aree urbane. Come possiamo affrontare queste sfide e nel contempo migliorare la qualità di vita? Come possiamo costruire città per le generazioni future senza sapere come sarà il nostro mondo futuro?

Vogliamo ottimizzare le città sulla base dei bisogni umani senza compromettere le risorse naturali. Le nostre città del futuro devono mantenere un equilibrio tra visione e tradizione, etica e tecnologia ed essere sia flessibili che ponderate.

Lo sapevate che i giovani europei non vogliono vivere nelle megalopoli?

FC

Tendenze globali e problematiche come l'urbanizzazione, la digitalizzazione e il cambiamento climatico influenzeranno in futuro il nostro modo di vivere. Ma i giovani di oggi come vogliono che siano le città del futuro? Secondo un nuovo sondaggio, soltanto il 12% dei giovani vuole abitare nelle grandi città con più di un milione di abitanti.

Per costruire città e agglomerati che siano vivibili per i giovani, occorre dapprima sapere come loro si immaginano gli spazi abitativi vivibili. Per questo motivo AFRY ha condotto un sondaggio tra giovani (dai 18 ai 35 anni) in sei Paesi europei: Svezia, Norvegia, Finlandia, Danimarca, Austria e Svizzera.

É chiaro che la sostenibilità - a livello sociale, economico ed ecologico - è importante per i giovani. Oltre il 60% degli intervistati ha risposto che la sostenibilità rappresenta un fattore determinante nella decisione dove voler vivere.

Di recente abbiamo pubblicato il libro «Predicting the Unpredictable - a Nordic Approach to Shaping Future Cities», redatto da Jonas Gustavsson, Presidente e CEO, e Helena Paulsson, responsabile dello sviluppo urbano. Questo libro indica come si possono progettare città intelligenti, sostenibili e attraenti in tempi di rapida evoluzione. Nel libro analizziamo vari aspetti dello sviluppo urbano. Cosa rende attraente una città, cosa ha funzionato in passato e come possiamo pianificare per un futuro che ci è sconosciuto? Per quanto concerne mobilità, sicurezza, alloggi, cultura, sviluppo tecnologico, rumore e illuminazione: esiste una ricetta per il successo? Il libro contiene spunti di riflessione, cose da fare e da non fare e interviste con persone stimolanti che nei loro settori sono in prima linea in tema di sviluppo.

Il libro si può ordinare qui.

Predicting the unpredictable Future Cities book
Helena Paulsson, Head of Urban Development, AFRY

“Concentrandoci sulla personalità e sull’identità di una città e rafforzandola, creiamo valore. Vogliamo plasmare le città vivibili del futuro in maniera da rendere possibile per tutti una vita buona e sana. Il nostro compito è quello di realizzare le città del futuro nelle quali prosperino le persone, le imprese, la cultura, l’innovazione e la scienza. Città che siano inclusive e sicure.” 

Helena Paulsson, Head of Urban Development presso AFRY

helena.paulsson@afry.com