CH_BU Transportation_fire

Prove di fumo a caldo di carattere pratico

Sicurezza attraverso controlli realistici di impianti di ventilazione, di servizio e di sicurezza per le opere di ingegneria civile e strutturale

AFRY vi supporta nella verifica degli impianti di rilevamento fumo e incendio nonché nella visualizzazione di reazioni di ventilazione dalla pianificazione fino alla valutazione, sia per le opere di ingegneria civile che strutturale.

Controllo pratico e assistenza competente

L'evoluzione tecnologica nel settore dei sistemi di rilevamento consente oggigiorno una individuazione degli eventi più rapida ed eterogenea. La maggiore complessità degli impianti da ciò risultante e anche l'interazione più articolata dei vari sistemi richiedono un controllo più approfondito dell'intero sistema. Un controllo realistico nell’ambito di prove integrali generali consente di garantire il regolare funzionamento di tutti gli impianti nonché la corretta interazione degli impianti di rilevamento e di ventilazione aventi funzioni di sicurezza

CH_BU Transportation_Smoke tests tunnel
CH_BU Transportation_Smoke tests

Ingegneria civile

Il banco per le prove di fumo a caldo di AFRY, grazie alla flessibilità d’impiego, consente di effettuare simulazioni realistiche di diversi scenari di evento. Il dispositivo è stato sviluppato per rendere possibili prove efficienti, sicure e pratiche degli impianti di rilevamento e di ventilazione. Non è necessaria una copertura delle installazioni termosensibili nel vano di circolazione. L’impianto permette una diffusione del fumo realistica per la visualizzazione delle reazioni della ventilazione e per il controllo dell’intera catena di rilevamento mediante attivazione reale e può essere usato anche per esercitazioni di spegnimento.

L’impianto sperimentale è costituito esclusivamente da componentistica controllata e sperimentata e impiega speciale fumo atossico e termostabile che non lascia residui. Non vengono liberati prodotti di combustione pericolosi per la salute.

Nonostante la potenza termica non corrisponda a quella di un incendio reale o di una prova di incendio in vasca, ciò è più che sufficiente per una prova di funzionamento realistica ed efficiente.

Ingegneria strutturale  

Oltre al controllo degli impianti sotterranei, lo sperimentato concetto di base è stato adattato alle esigenze dell’ingegneria strutturale. L’accento è stato posto sulla possibilità di eseguire una prova semplice ed economicamente vantaggiosa delle installazioni di impianti di aspirazione fumo e calore e impianti di allarme antincendio.

Ne è risultato un dispositivo per le prove di fumo a caldo sicuro, pratico e flessibile, allettante soprattutto per la sua mobilità. Grazie allo speciale fumo che non lascia residui e alle basse temperature del manto, anche per gli impianti sprinkler termosensibili non occorrono complessi lavori preparatori o di copertura.

La tecnica di misurazione di ultima generazione consente, all’occorrenza, di rilevare e documentare importanti grandezze misurabili come flussi e/o temperature nonché di regolare il dispositivo.

CH_BU Transportation_Smoke tests_room

Moduli di prestazioni

L’organizzazione modulare delle prestazioni consente prestazioni su misura per l’ordine e pertanto economicamente vantaggiose. Oltre all’effettuazione della prova stessa, è possibile rilevare e documentare importanti dati mediante misurazioni indipendenti. All’occorrenza possono essere effettuati video e fotografie professionali su richiesta del cliente.

La pluriennale esperienza nella progettazione, realizzazione e messa in funzione di impianti completi di ventilazione, di servizio e di sicurezza consente di valutare tutti i dati raccolti in maniera competente, chiara e completa. La valutazione delle prove rappresenta una parte integrante della verifica funzionale. Anche nel caso di approfondite conoscenze degli impianti, a volte è possibile giungere a una valutazione finale soltanto sulla base dei dati accertati.

In particolare, a seguito di modiche o ampliamenti di impianti esistenti, una prova di fumo consente di effettuare una verifica efficiente delle condizioni dell’impianto.  A fronte della crescente digitalizzazione dei sistemi e quindi della maggiore difficoltà di un controllo dell’adattamento, una valutazione ricorrente può fornire un importante contributo per garantire la sicurezza di funzionamento.

Le competenze fondamentali di AFRY in sintesi

Ingegneria civile

  • Fonti stazionarie di fumo caldo con carico d’incendio variabile fino a 310 kW
  • Fonte di fumo freddo in movimento o stazionaria con una emissione di fumo fino a 1'500 m3/min
  • Fonti di fumo stazionarie con carico d’incendio ritardato e/o sfalsato

Ingegneria strutturale

  • Variazione continua della potenza termica di 4 - 45 kW nonché dell’emissione di fumo fino a 470 m3/min
  • Da utilizzare in edifici arredati
  • Da utilizzare con impianti sprinkler
Nicola Norghauer
Responsabile area di mercato Technics & Technology, Svizzera

AFRY s’impegna a proteggere i vostri dati e a conservare le informazioni personali in modo sicuro. Trattiamo i dati personali in conformità alle leggi, normative e alla nostra direttiva sulla protezione dei dati.

AFRY contact person generic image
Jens Badde
ead of Section Ventilation & Mechanical Systems

AFRY s’impegna a proteggere i vostri dati e a conservare le informazioni personali in modo sicuro. Trattiamo i dati personali in conformità alle leggi, normative e alla nostra direttiva sulla protezione dei dati.