A fish jumping a small weir spillway

Riabilitazione del passaggio dei pesci

Una buona connettività e acque continue sono importanti per il nostro stock di pesci

Identifichiamo chiari obiettivi ecologici e sviluppiamo concetti innovativi e convenienti per ripristinare il passaggio dei pesci sulla base di questi obiettivi.

Kellokoski Dam Fish Pass

Per molte specie di pesci, la migrazione a monte e a valle è una parte cruciale del loro ciclo vitale. Sono quindi dipendenti da corsi d'acqua ben collegati e continui. A causa dell'uso dell'energia idroelettrica e delle correzioni fluviali, molti sistemi di fiumi e torrenti non sono o sono solo parzialmente percorribili per i pesci. Per questo motivo, diverse specie di pesci, come il salmone, sono scomparse dalle nostre acque, completamente o in parte.

    Sanierung Fischdurchgängigkeit

    "Ripristino della migrazione dei pesci"

    La nuova legge sulla protezione delle acque, insieme alla legislazione sulla pesca, richiede il ripristino della transitabilità dei pesci in questi ostacoli alla migrazione nei prossimi anni, sia per la risalita che per la discesa dei pesci. Le centrali che hanno bisogno di riabilitazione sono state identificate e messe in ordine di priorità nella pianificazione strategica "Ripristino della migrazione dei pesci". I proprietari di impianti idroelettrici sono pienamente compensati per questo.

    Gli ostacoli non legati all'energia idroelettrica, come i davanzali o le rampe di cemento, sono stati identificati e hanno avuto la priorità nella pianificazione della rivitalizzazione. Per la rivitalizzazione dei corsi d'acqua svizzeri, la Confederazione mette a disposizione un budget annuale di 40 milioni per sostenere questi progetti tra il 35-80%. Con il nostro pensiero in rete, aiutiamo a ricollegare i corsi d'acqua e a permettere il passaggio dei pesci.

      Le nostre competenze

      • Pianificazione e progettazione, tenendo conto delle varie esigenze di utilizzo (compresi gli obiettivi ecologici, la protezione dalle inondazioni, l'energia idroelettrica)
      • Preparazione di concetti innovativi, ecologici e convenienti per il passaggio e la discesa dei pesci, tenendo conto delle condizioni locali (specie ittiche, regime fluviale, strutture esistenti, deflusso) così come di altri potenziali obiettivi secondari (torbidità, equilibrio del carico di letto, scarico delle piene)
      • Rivitalizzazione dei tratti di fiume e ripristino degli habitat dei pesci
      • Identificazione di ulteriore potenziale idraulico utilizzabile
      • Adeguamenti operativi per raggiungere gli obiettivi ecologici con perdite e restrizioni minime per i gestori delle centrali idroelettriche (per esempio problemi di hydropeaking, migrazione a valle di alcune specie di pesci, miglioramento del flusso guida)
      • Sviluppo di concetti di monitoraggio e controlli di successo (habitat dei pesci, zone di deposizione delle uova, refugium)
      • Modellazione dell'idraulica e del trasporto del carico di fondo in 1D, 2D (BASEMENT, HEC-RAS) e 3D
      • (Flusso 3D)
      • Rilievo e fotografia aerea di fiumi e torrenti con GPS e drone
      • Gestione di tutte le fasi del progetto (concetto, pianificazione, esecuzione)
      • Coordinamento, comunicazione e moderazione con le autorità