CH_Project_BU Transportation_Zurich-Oerlikon_Durchmesserline_Perron

Linea diametrale FFS Zurigo Oerlikon-Altstetten

La nuova linea diametrale consente una gestione sostenibile del futuro volume di traffico ferroviario

La stazione di Zurigo Centrale è attrezzata per il futuro. Grazie alla linea diametrale, fino a mezzo milione di passeggeri può utilizzare quotidianamente la stazione.

CH_Project_BU Transportation_Zurich-Oerlikon_Durchmesserlinie_Station

Le FFS attualmente trasportano ogni anno circa 353 milioni di persone e 64 milioni di tonnellate nette di merci sul territorio svizzero.

La stazione di Zurigo Centrale è la più grande della Svizzera e dal 1990 il numero di passeggeri che viaggiano passando da questa stazione è raddoppiato e secondo le previsioni è destinato ad aumentare notevolmente. Per poter far fronte a questo sovraccarico è stata realizzata una nuova linea ferroviaria sotterranea che collega tra loro le tratte verso est ed ovest oltre all’integrazione della stazione di testa in superficie con una stazione di transito sotterranea, il che farà risparmiare tempo e binari.

Le FFS hanno commissionato a INGE ZALO, di cui AFRY è un partner, l’intera gamma di servizi per la pianificazione della nuova stazione sotterranea e del tunnel del Weinberg, dalla prima fase di studio fino all’esecuzione e alla messa in funzione. La realizzazione della stazione sotterranea nel centro di una città grande come Zurigo ha richiesto un approccio innovativo, che ha consentito minime interruzioni del pieno funzionamento della stazione centrale nella fase di svolgimento dell’intero progetto.

Roland Kobel, project manager addetto alla linea diametrale presso le FFS SA:

"Questo è stato un progetto complesso, che ha richiesto una pianificazione esperta, una gestione efficace del progetto e una particolare attenzione alla sicurezza. Alla luce delle difficoltà fisiche del cantiere - il fiume, il centro della città proprio sopra - le conoscenze specifiche di AFRY hanno contribuito in maniera determinante alla riuscita del progetto."

Queste conoscenze specifiche concorrono a creare un nuovo collegamento che aumenterà la capacità della stazione di Zurigo Centrale di circa un terzo, affinché riesca ad assorbire il previsto aumento del traffico sopra e sotto terra. Negli orari di punta la nuova stazione è in grado di accogliere i treni bipiano lunghi 400 metri che arrivano ogni due minuti e che hanno una capacità massima di 3000 passeggeri per treno.

CH_Project_BU Transportation_Zurich-Oerlikon_Durchmesserlinie_Station

Dati di progetto

Cliente: Ferrovie Federali Svizzere (FFS)

Prestazioni: Gestione del progetto, costruzione tunnel, opere speciali del sottosuolo, pianificazione delle strutture portanti, ventilazione & meccanica (evacuazione fumi e aerazione antincendio), sicurezza

Periodo: 2000 - 2014

Martin Bachmann
Responsabile area di mercato genio civile, Regione Zurigo

AFRY s’impegna a proteggere i vostri dati e a conservare le informazioni personali in modo sicuro. Trattiamo i dati personali in conformità alle leggi, normative e alla nostra direttiva sulla protezione dei dati.

Nicola Norghauer
Responsabile area di mercato Technics & Technology, Svizzera

AFRY s’impegna a proteggere i vostri dati e a conservare le informazioni personali in modo sicuro. Trattiamo i dati personali in conformità alle leggi, normative e alla nostra direttiva sulla protezione dei dati.