Vieux Emosson Reservoir

Centrale pompaggio-turbinaggio Nant de Drance

Stabilizing the European grid and securing Switzerland's power supply

The Nant de Drance pumped storage facility was designed to exploit part of the enormous hydroelectric potential of the Swiss Alps for stabilizing the European grid and securing Switzerland's power supply. It is one of the most powerful pumped storage plants in Europe and has a storage capacity of 20 million kWh.

AFRY è stata incaricata dal committente nel 2005 di sviluppare la realizzazione di questo progetto attraverso lo studio di fattibilità, il progetto di massima, il progetto definitivo e il progetto di pubblicazione e attraverso la procedura d'appalto di condurlo fino alla fase d'esecuzione. I lavori di costruzione sono iniziati nell'autunno 2008, con AFRY in vari ruoli chiave, come il coordinamento tecnico, il progetto esecutivo e la supervisione della costruzione. Il completamento della messa in servizio è previsto per la fine del 2021.

View of Emosson Reservoir from Vieux Emosson
Emosson Reservoir

Caratteristiche della centrale pompaggio-turbinaggio Nant de Drance

La centrale pompaggio-turbinaggio di Nant de Drance, potenza nominale 900-MW, è stata progettata sfruttando i due bacini esistenti di Vieux Emosson (lago artificiale superiore) e d'Emosson (lago artificiale inferiore) sulle Alpi svizzere. L’altezza di caduta disponibile tra i due bacini è di 400 m. Il volume del bacino superiore è stato ampliato innalzando di 20 m la diga esistente.

Nant de Drance consiste in un sistema a due vie d'acqua. Ogni parte è costituita da una galleria in pressione di ca. 1500 m e da un pozzo verticale profondo 440 m. Tunnel lunghi quasi 15 km consentono l'accesso agli impianti.

Il complesso sotterraneo della centrale è composto principalmente dalla caverna principale (190x30x52 m), dalla caverna del trasformatore e da tre tunnel d'accesso, di cui il tunnel più lungo è il tunnel d'accesso alla caverna della centrale.

La sua lunghezza è di 5,6 km, è scavato con una TBM per rocce dure con diametro di 9,45 m e una pendenza massima del 12% (accesso possibile anche in inverno). Nella caverna della centrale sono installate sei unità reversibili pompa-turbina, ognuna con una potenza per il pompaggio/ generatore di 150 MW.

Powerhouse cavern with electrical equipment
Electrical component installation in the powerhouse

Nant de Drance come progetto del secolo

Con un costo di poco più di 2 miliardi di franchi, il progetto sarà una parte importante della strategia energetica della Svizzera e dell'Europa. Grazie alla sua potenza installata di 900 MW, la centrale sarà in grado di produrre grandi quantità di elettricità o di immagazzinare energia in un tempo molto breve. L'alta flessibilità sarà uno dei principali punti di forza di questo impianto, poiché la quantità volatile di elettricità generata dalle nuove fonti di energia rinnovabile può essere immagazzinata in modo ottimale in questo modo.

Martin Aemmer
Responsabile business unit Energia idroelettrica, Svizzera

Volete saperne di più sulle nostre prestazioni? Contattateci!

Contact Martin Aemmer

For sales enquiries, please complete this form. For all other enquiries, please visit our office and contacts page here.

AFRY s’impegna a proteggere i vostri dati e a conservare le informazioni personali in modo sicuro. Trattiamo i dati personali in conformità alle leggi, normative e alla nostra direttiva sulla protezione dei dati.